Archives for curiosità

Birrificio della Granda Back in URSS

Birrificio della Granda • Back in URSS

È così che, un giorno di qualche settimana fa, le prime cinque pedane della birra prodotta a Lagnasco, nel cuneese, sono partite per San Pietroburgo, nel cuore della Russia. Un viaggio lungo poco meno di 3.000 km che ha un significato particolare per il Birrificio nato pochi anni fa dalla fantasia di Ivano Astesana, poiché significa l’apertura di nuovi e interessanti panorami di export.

more
Fontanafredda TUTTO PRONTO PER VINITALY

Fontanafredda • TUTTO PRONTO PER VINITALY

Mancano una manciata di ore all’inizio della nuova edizione di “Vinitaly”, il celebre appuntamento veronese che ogni anno catalizza il meglio del mondo dell’enologia.

more

Fontanafredda Vino Libero • APPUNTAMENTO A IDENTITÀ GOLOSE

Arriva a quota tredici “Identità Golose”, l’appuntamento che ogni anno trascina a Milano ristoratori, operatori del settore, giornalisti, foodblogger e foodlover, oltre ovviamente alle più fulgide stelle dell’enogastronomia mondiale. Quest’anno, dal 4 al 6 marzo prossimi, gli spazi “Milano Congressi” di via Gattamelata sono dedicati al “Viaggio”, tema caro anche a Fontanafredda, che per la seconda volta riveste il ruolo di main sponsor sotto la curiosa dicitura “Vino Libero & Compagnia”.

more

480° Gradi Pizzeria Bra/1 • LA GRANDE PIZZA: STOP AND GO

Si è chiuso con il sorriso contagioso e schietto di Matteo Morra, giovane ed entusiasta chef di stanza a Barolo, che la sera di martedì 7 febbraio ha inanellato la seconda edizione de La Grande Pizza con le sue creazioni: una Margherita con tre varietà di pomodori, mozzarella Fior d’Agerola e colatura di basilico, una focaccia con broccolo di Creazzo, burrata di Andria e prosciutto crudo di Parma e un’altra con passata di pomodoro, spuma di ricotta, alici di Cetara e friarielli napoletani.

more
LE speciali DI DAVIDE FINOTTI GENNAIO 2017

LE ORIGINALI DI DAVIDE FINOTTI • GENNAIO 2017

Come ogni nuovo inizio del mese, al consueto elenco di pizze se ne aggiungono tre che hanno una particolarità: un timer di esistenza calcolato su un solo mese, per poi sparire per sempre. Ognuna ha una connotazione precisa: la “Speciale” è la più creativa, quella più vicina al concetto di gourmet, con largo uso di prodotti tipici stagionali. Quindi la “Tradizionale” che al contrario si basa su ricette, rivisitazioni o prodotti tipicamente campani, per finire con la più esotica di tutte: l’Internazionale, quella che ogni mese porta gusti e sapori di altri paesi.

more
480° Gradi: Gustarosso sapori del sud

480° Gradi: Gustarosso • SAPORE DI SUD

Arriva da Sarno, in provincia di Salerno, più precisamente dalle pendici del monte Saro: quella che gli Angioini chiamavano la “Real Valle”, per via della straordinaria fertilità di terre antiche. È esattamente lì che dal lontano 1910, la famiglia Ruggiero coltiva il Pomodoro San Marzano DOP, prodotto tipico, ormai conosciuto e celebrato in tutto il mondo come il migliore in assoluto.

more
Granda Food: il nostro centro direzionale

Granda Food: il nostro centro direzionale • THE PIZZA’S HEADQUARTER

Ci siamo quasi, ormai è questione di pochissimo tempo: il nostro quartier generale, passaggio ormai indispensabile per far fronte alla crescita del nostro marchio, sta per diventare operativo. Si tratta di un capannone industriale appena fuori Bra, che stiamo attrezzando per diventare il centro nevralgico della nostra logistica, gli uffici direzionali e il magazzino, a cui a breve si aggiungerà anche una parte dedicata ad una vera e propria scuola di pizza e panificazione, aperta a giovani che vogliano intraprendere una professione sempre più richiesta.

more
Birrificio della Granda: premiata la Missis IPA

Birrificio della Granda: premiata la Missis IPA • IPA IPA, HURRA

“Una splendida annata”, recita il titolo di un film di qualche anno fa, che per puro caso calza a pennello con il 2016 del Birrificio della Granda. Per la creatura nata a Lagnasco dalla testarda fantasia di Ivano Astesana, l’anno che si chiude rappresenta una sorta di consacrazione internazionale, che arriva dopo l’incredibile seguito di appassionati perdutamente innamorati delle 11 birre che compongono la loro playlist.

more
480 GRADI, la grande pizza, Andrea larossa

480° Gradi: Il ritorno de La Grande Pizza • ANDREA LAROSSA: MY OWN PIZZA

Siamo sinceri: un nuovo successo ce l’aspettavamo, ma con tutta l’onestà di cui disponiamo, non così, in questo modo clamoroso. Invece, La Grande Pizza, il pizza-show che ci siamo inventati quasi per scherzo, è diventato un marchio di fabbrica e una certezza matematica per il pubblico, ormai certo che quelle serate - uniche e irripetibili - siano occasioni per assaggiare pizze davvero introvabili e per questo da non perdere, costi quel che costi. È stato così fin dall’inizio, nel marzo di quest’anno, quando lo chef braidese Alessandro Boglione ha aperto la primissima tornata da La Grande Pizza, seguito da altri due colleghi altrettanto stella-dotati: Ugo Alciati e Stefano Borra. Ed è stato nuovamente così martedì 29, quando ha preso ufficialmente il via la seconda tranche dell’evento made in 480° Gradi, con una sorta di anteprima di grande spessore, affidata ad uno chef il cui talento è ormai una certezza sulla bocca di tutti: Andrea Larossa. Un giovane e rampante chef autodidatta, nato sulle sponde del Lago Maggiore ma ormai langarolo a tutti gli effetti, che martedì 29 ha “sequestrato” i palati di tanta gente, disposta ad affrontare il freddo pungente pur di non perdersi le sue creazioni “pizzesche”.

more
Birrificio della Granda, JOHNNY FOG

Birrificio della Granda • IL SUO NOME È JOHNNY, JOHNNY FOG

Non è una spia e neanche il misterioso protagonista di una saga di fumetti post-atomici, anche se il nome sembrerebbe raccontare l’esatto contrario. Johnny Fog è il nome del più recente sogno del Birrificio della Granda, rampante azienda di Lagnasco in costante scalata verso palcoscenici sempre più internazionali. Ma Johnny Fog è soprattutto una scommessa, un azzardo, un esperimento che dai primissimi riscontri sembra talmente riuscito da pensare di aver fatto centro per l’undicesima volta, tante quante sono le birre che ormai compongono la line-up del Birrificio della Granda.

more
Birrificio della Granda • LA NOSTRA CINQUINA

Birrificio della Granda • LA NOSTRA CINQUINA

Mai pensato di accodarci a chi crea birre in modo mirato, per partecipare (e magari vincere) un concorso. E mai pensato, ancora una volta, di passare le nostre giornate ad aspettare risultati da vantare e coppe da esibire. Ma detto questo - per opportuna chiarezza - ogni tanto piace anche noi misurarci in qualche competizione internazionale, perché significa testare le nostre birre, mandarle a fare esami a volte complicati da passare, per capire se ci sono errori e come riparare. E lo facciamo a modo nostro, spedendo esattamente il loto disponibile in quel momento, in tutto e per tutto uguale a quello in commercio.

more
480 gradi, birrificio della granda partner

Birrificio della Granda | METTIAMO DEI LUPPOLI NEI NOSTRI CANNONI

Si chiama HopGun, ma di questi tempi strani e violenti è meglio chiarire: la traduzione letterale è cannone, vero, ma  spara-luppoli. Si tratta di un nuovo macchinario appena arrivato negli stabilimenti del Birrificio della Granda, dopo aver risolto qualche piccolo problema tecnico, visto che quello arrivato a Lagnasco è il più grande mai prodotto dalla ditta fornitrice.

more
le originali di davide finotti, luglio 2016, 480 radi pizzeria bra

LE ORIGINALI DI DAVIDE FINOTTI | LUGLIO 2016

Come ogni nuovo inizio del mese, al consueto elenco di pizze se ne aggiungono tre che hanno una particolarità: un timer di esistenza calcolato su un solo mese, per poi sparire per sempre. Ognuna ha una connotazione precisa: la “Speciale” è la più creativa, quella più vicina al concetto di gourmet, con largo uso di prodotti tipici stagionali. Quindi la “Tradizionale” che al contrario si basa su ricette, rivisitazioni o prodotti tipicamente campani, per finire con la più esotica di tutte: l’Internazionale, quella che ogni mese porta gusti e sapori di altri paesi.  

more

480°Gradi/2 | DOLCI E CAFFÈ CON….?

Siamo sempre alla ricerca del meglio del meglio: è una nostra caratteristica, sicuramente una delle più apprezzate, da quando abbiamo aperto e fino ad oggi. Nel tempo che ci resta fra un evento e l’altro (poco, purtroppo…), troviamo sempre il modo di alzare la qualità di ciò che proponiamo scovando i prodotti più genuini, quelli che sappiano garantire standard altissimi, gli stessi che mettiamo ogni giorno nelle nostre pizze, nel pane e in tutto ciò che esce dalle nostre cucine.

more

BRA MON AMOUR | ROCK’N’FOOD

Il posto è sempre lo stesso, da sei anni a questa parte: il parco della Zizzola, sulla cima di Monteguglielmo, il punto più alto di Bra. Esattamente lì, dal 2010 va in scena Bra Mon Amour, festival gastronomico-musicale che per la prima volta entra a piedi uniti nell’estate braidese. Un evento creato da un poker organizzativo (Comune, Antico Caffè Boglione, Hiroshima Mon Amour e Feel Good Productions), che ad ogni edizione spalma su quattro giorni un cliché ampliamente collaudato: cibo, musica live e DJ set, tutto portato ai massimi livelli di qualità. Quanto di meglio si possa chiedere ad una sera d’estate, a pensarci.

more

APERITIVO IN CONSOLLE | ONE NIGHT IN BRA

È entrato nel vivo il calendario degli “Aperitivi in Consolle”, l’evento che ogni anno, da un decennio esatto, riempie l’estate braidese. Tutto si deve alla fantasia di un gruppo di amici, che 10 anni fa si mette in testa di dare una scossa al silenzio assordante delle notti d’estate braidesi, ma soprattutto l’idea ancora più ambiziosa di coordinare l’ora sacra dell’aperitivo, appuntamento che fino ad allora ognuno gestiva per sé. Dal 2006, non è più così: ogni estate, i venerdì di un paio di mesi trasformano Bra in un DJ set all’aperto, con un coinvolgente contorno pieno di occasioni per la gola fra le più diverse e fantasiose, e generi musicali altrettanto ricercati. Insomma, ce n’è per tutti.

more

LURISIA | TURISTI PER BENESSERE

Presentato ufficialmente quasi un anno fa, Lurisia si può fare è un progetto che vuole rappresentare il definitivo punto di svolta del turismo monregalese. In pratica un portale che raccoglie le infinite possibilità offerte dalla vallata, con percorsi tematici divisi per argomenti e occasioni davvero per tutti: Salute&Benessere, Sapori&Gusto, Natura, Sport, Arte&Cultura, Intrattenimento, Eventi, Ristoro&Ospitalità.

more

LA CASA DEL POP | LA FEBBRE DEL GIOVEDÌ SERA

Prendi sei giovedì a cavallo fra la tarda primavera e l’estate, metti insieme un calendario di appuntamenti che non scordino nulla - musica, arte, cultura, spettacolo, vino e cibo - e alla fine dagli come scenografia la tenuta piemontese che più di ogni altra trasuda storia, bellezza e futuro: Fontanafredda. È la formula usata dalle Cantine Fontanafredda e la Fondazione E. di Mirafiore per mettere insieme il calendario de La Casa del Pop, un’infilata di serate, dal 9 giugno al 14 luglio, che promettono di calamitare i giovedì di buona parte del Piemonte. La formula è molto semplice: nessun biglietto d’ingresso, per cominciare come si deve, ma la piena possibilità di passare una serata completa di tutto ciò che serve anche in otorinolaringoiatria: orecchio, naso e gola.

more
480°Gradi MATINÉE

480°GRADI | IL BUONGIORNO SI VEDE DAL “MATINÉE”

Ci allontaniamo sempre di più dall’idea - che troviamo strettissima - di semplice pizzeria. Siamo diventati un locale capace di trasformarsi seguendo le varie fasi della giornata, accompagnando ogni ora con veri menù di specialità create ad arte. Iniziamo alle 7.00 del mattino - per andare avanti fino alle 11.30 - con “Il Matinée di Francesca Racca”, la nostra responsabile di sala, che ha studiato un vero percorso di colazioni “continentali” a km zero con un buffet che offre la possibilità di un doppio percorso, dolce e/o salato. Chi ama iniziare la giornata con il dolce può contare su una certezza: tutti i prodotti panificati, dalle fette biscottate al pan brioche, dal pane tostato a torte, crostate, dolci e focacce integrali sono di nostra produzione, senza neanche una concessione lasciata ai prodotti industriali. E lo stesso vale per la colazione declinata sul salato, creata con salumi, formaggi, burro, verdure e uova, tutto a km zero, con l’aggiunta di Presìdi Slow Food come la Robiola di Roccaverano, tanto per fare dei nomi.

more
Slow Food CELEBRANDO I TRENT’ANNI

SLOW FOOD | CELEBRANDO I TRENT’ANNI

È un anno speciale per Slow Food, l’associazione nata nel 1986 dalla fantasia di Carlo Petrini come forma di risposta e strenua resistenza all’invasione dei fast-food e del cibo spazzatura. Convinto, oggi come allora, che il cibo tutto possa essere, in un pianeta affamato come questo, tranne che spazzatura, appena tre anni dopo, nel 1989, Petrini sottoscrive il manifesto del movimento a Parigi, di fronte ai delegati di 15 paesi diversi.

more
vino libero, no name, un friulano DOC

VINO LIBERO | NO NAME, UN FRIULANO DOC

Idealmente dedicato ad un nome negato e a sua volta liberamente ispirato a quanto raccontava William Shakespeare nel suo “Giulietta e Romeo”, in un passaggio che toglie importanza al nome, perché “anche se chiamata in un altro modo, una rosa avrebbe lo stesso odore soave”, questo vino presentato al recente “Vinitaly” di Verona, nasce sui colli orientali del Friuli.

more
montanaro 6 pm

MONTANARO | BENTORNATO VERMOUTH

Un tocco trendy e un altro vintage per il gran ritorno del Vermouth, liquore rigorosamente piemontese, inventato nel 1786 da Antonio Benedetto Carpano e da allora finito ovunque nel mondo ci sia ad attenderlo un bartender e i cocktail più celebri. Un ritorno stimato in un consumo annuo superiore ai 25 milioni di litri in tutt’Italia, dopo anni di scarsa attenzione, in cui il Vermouth ha dovuto farsi da parte per lasciare spazio a nuove tendenze dall’aria più esotica.

more
lurisia

LURISIA | L’ACQUA DIVENTA COSMESI

Nel 1918 Madame Curie l’aveva messa nero su bianco, la straordinaria capacità di radioemanazione dell’acqua che sgorgava da quella fonte, scoperta per caso dai minatori agli inizi del Novecento. E ancora oggi, i benefici di quell’acqua non smettono di declinarsi in nuove e diverse applicazioni di grande efficacia.

more
newsletter 480°GRADI, the perfect cut

Curiosità: la nuova teoria per tagliare una pizza, “THE PERFECT CUT”

Voi lo sapete come si divide una pizza senza che nessuno ne abbia a male? Due matematici inglesi ci hanno perso il sonno, capendo il trucco.

Siamo prossimi a sbarcare su Marte, a sconfiggere malattie e a vivere fino a 150 anni almeno, ma ci sono questioni su cui il genere umano non riesce proprio a trovare rimedio. Una di queste, senza dubbio, riguarda la pizza: quando bisogna dividerla con un gruppo di amici, come si fa a non scontentare nessuno?

more