L'Eccellenza in Cucina - 480 Gradi

LA NOSTRA STORIA

La Storia

La nostra storia inizia a Bra, nel cuneese, patria di eccellenze enogastronomiche conosciute in tutto il mondo e prende forma dopo aver portato al successo, in tempi rapidissimi, la “Pizzeria 480 gradi”, locale diventato un punto di riferimento in tutta la provincia, e non solo, per l’altissima qualità della pizza, realizzata da pizzaioli selezionati e punte di diamante dell’Associazione Verace Pizza Napoletana.

Un obiettivo raggiunto dopo un lungo percorso fatto di ricerca e abbinamenti di farine, tempi di lievitazione, cottura e utilizzo di pregiate materie prime .
Il progetto si è concretizzato con la nascita di 480°GRADI, un nuovissimo brand (la temperatura di cottura della pizza napoletana nel forno) , che ha sostituito il logo precedente .

Un passaggio reso necessario dalla necessità di consolidare la propria presenza nel mercato della ristorazione e per rimarcare, questa volta in modo del tutto esplicito, il valore del proprio know-how dedicato al concetto di pizza.

Preparazione impasto Pizza 480 Grad
Ma perché nasce il progetto 480Gradi?

Semplice: perché secondo un recente censimento, al mondo esistono all’incirca 290 mila pizzerie, un numero che dimostra meglio di qualsiasi altro ragionamento l’amore che unisce il genere umano alla pizza. Scendendo ancor di più nel dettaglio si parla di oltre un milione di addetti impegnati nel settore, con un fatturato annuo che supera i 75 miliardi di euro. Sì, perché alla pizza, anche in tempi di crisi, non si rinuncia: rilassa, mette allegria, sazia e bene o male possono permettersela quasi tutti.

Piatto fra i più esportati, la pizza ha seguito i grandi flussi migratori degli italiani verso altri paesi, trascinando ai vertici delle classifiche di consumo gli Stati Uniti d’America, dove la media pro capite si aggira sui 13 kg annui contro i 7,6 degli italiani, che comunque portano il “Bel Paese”, nel suo complesso, sulla soglia dei 3 miliardi di pizze all’anno.
In Italia, a proposito, le pizzerie sono circa 42.000, di cui quasi la metà da asporto, e danno lavoro a 100 mila addetti, anche se, a sorpresa, scendendo ancor di più nel dettaglio, la città in cui si concentra il maggior numero di pizzerie è San Paolo del Brasile, con oltre 6.000 locali che sfornano oltre 30 milioni di pizze ogni mese.

A mantenere il primo posto degli Stati Uniti sono numerose catene di pizzerie in franchising come ad esempio “Pizza Hut”, presente in 86 paesi del mondo ma non in Italia: quasi inutile – questa volta- rispondere alla domanda “perché”.

 

Le Location

Dopo il successo del ristorante di Bra, arriva l’apertura del piccolo ma familiare locale di Frossasco ,un piccolo comune ai confini di Pinerolo (TO) .

Ma il cambiamento più significativo è avvenuto quando abbiamo deciso di trasportare il marchio in luoghi di aggregazione dove il nostro cliente poteva concedersi una pausa di qualità mentre faceva shopping , ovvero i centri commerciali .

Recensioni Pizzerie

SEGUICI SU FACEBOOK

480 Gradi Pizzerie

Seguendo la sua storicità, 480GRADI ci prefiggiamo lo scopo di onorare la tradizione riproponendo anche fuori dalla sua patria questo patrimonio alimentare, rispettando il più possibile ogni suo aspetto.

I NOSTRI LOCALI

FROSSASCO (TO)
BRA (CN)